Skip to main content

Ricerca

Ricerca

Perché Neutrogena?

Perché Neutrogena?

Tutto ebbe inizio con Manny, l’esploratore.

Nel 1930, Manny Stoloroff cominciò a fabbricare a Los Angeles cosmetici, rossetti e pennelli per labbra per i grandi marchi dell’epoca. Manny, però, essendo un esploratore per natura, era sempre alla ricerca di nuove idee. In uno dei suoi numerosi viaggi in Europa scoprì un sapone non alcalino estremamente delicato inventato da un chimico belga.

Manny seppe riconoscerne subito il potenziale e ne acquistò i diritti di distribuzione negli Stati Uniti, dandogli il nome di Neutrogena. Fu così che, negli anni ‘50, quando le donne iniziarono a lamentarsi che i saponi tradizionali erano aggressivi e irritanti, Manny ebbe a portata di mano la soluzione. Il sapone costava all’epoca 10 centesimi: Manny iniziò a vendere Neutrogena per 1 dollaro. Le donne impazzirono per quel magnifico sapone dal colore ambrato e il prodotto andò a ruba. Manny amava mettersi sempre alla prova. Si spinse oltre i confini. E i limiti. In questo modo creò le basi per fare di Neutrogena un’impresa unica nel suo genere. Questa mentalità audace e impertinente è tuttora un elemento vitale del nostro DNA, che continua ancora oggi e distinguerci dai nostri concorrenti.

La storia di Neutrogena continuò poi con Lloyd, il "ripensatore".

Lloyd Cotsen era il genero di Manny. Quando prese le redini della società, sapeva bene di avere già ottimi prodotti da vendere; quello che ci gli mancava erano le tasche piene dei ricchi marchi di bellezza. Doveva assolutamente pensare ad un nuovo modo per vendere Neutrogena. Quello che ideò fu un nuovo, geniale modello di business: in un’epoca in cui solo le grandi aziende farmaceutiche lavoravano con medici, Lloyd si propose di instaurare un rapporto autentico con i dermatologi. Credeva infatti che avrebbero apprezzato la qualità, la sicurezza, l’efficacia e la bellezza di Neutrogena®. E aveva ragione. Così, mentre i grandi marchi spendevano i loro soldi in pubblicità televisiva, Lloyd ottenne per Neutrogena® una caratteristica che nessuna somma di denaro era in grado di acquistare: le tre magiche parole "Raccomandato da dermatologi". E chi è l’autorità più affidabile nel campo della cura della pelle, nonché il critico più esigente? Il dermatologo, naturalmente. Mediante questo processo di ridefinizione e grazie alla sua costanza, che lo spinse a non mollare finché non ebbe trovato ciò che stava cercando, Lloyd Cotsen cambiò per sempre il volto di Neutrogena® e contribuì a far fare un salto di qualità all’azienda.

Le nostre consumatrici credono che avere una pelle sana sia il prerequisito fondamentale per una pelle bella. Proprio come noi.

In quanto azienda incentrata sui consumatori, le nostre innovazioni in termini di prodotto traggono sempre ispirazione dalle opinioni dei consumatori reali e dalle loro esigenze. I nostri prodotti sono scientificamente testati e provati per fornire risultati reali. Non promettiamo la luna. Pensiamo che i nostri consumatori siano abbastanza intelligenti da accorgersi quando si fanno loro false promesse. E crediamo che le uniche promesse che si dovrebbero fare sono quelle che si è in grado di mantenere. È vero che a volte i nostri prodotti richiedono uno sviluppo più lungo, ma questo è normale quando non ci si accontenta. Poiché non seguiamo la moda, i nostri prodotti sono senza tempo. Inoltre, siamo riusciti a rimanere fedeli ai nostri valori pur competendo con altre aziende a livello internazionale in una vasta gamma di categorie di trattamenti di bellezza e per la cura della pelle.